CASE VACANZA VENDITE STIAMO CERCANDO

Tricase Portocosta roccia alta

cod #825

VILLA DEL RIO

quadrilocale - mq 120 - piano terra
giardino,cortile,terrazzo
€ 750.000
Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile
<
>
Sono una villa che sorge in una posizione esclusiva di confine tra una costa incantevole e il Mar Adriatico.
Mi trovo tra Tricase Porto e Marina Serra, due dei punti più incantevoli del basso Salento che si trovano sulla linea adriatica che giunge fino a Santa Maria di Leuca.
Tricase Porto, la mia marina, è nota per le bellezze che la natura ci ha generosamente donato, tra queste posso elencare un mare cristallino e limpido che fa a gara a chi è più azzurro con il cielo sopra di noi, delle distese di scogliere che alternano punti alti e incantevoli a punti più bassi ma facilmente praticabili, delle numerose grotte e dei sentieri raggiungibili a piedi o via mare che custodiscono i segreti del mare e delle rocce, il porto risalente al XV secolo situato in un’insenatura naturale e le immense distese di verde delle campagne che mi circondano e che mi fanno compagnia con i loro ulivi e con la loro rigogliosa vegetazione. Questi scenari meravigliosi si trovano tutti intorno a me, ma una visuale in particolare mi incanta e mi fa compagnia ogni giorno. Ho la fortuna di sorgere infatti in un punto incantevole proprio sul Canale del Rio. Il Canale del Rio è un’insenatura naturale le cui pareti cadono quasi a strapiombo sul mare e proprio per la magnificenza del panorama che offre da sempre è stata ambita meta di turisti italiani e stranieri ed ha ispirato la nascita di diverse leggende che vedono come protagonisti i diavoli e i principi di Tricase.
A pochissimi chilometri da me, percorrendo la litoranea si può scorgere un’altra incantevole Marina tutta da scoprire: Marina Serra. Anch’essa è una località incredibilmente affascinante grazie ai suoi colori, alle sue acque limpide, alla sua piscina naturale delimitata dalle rocce della scogliera e separata dal resto del mare e infine l’antica torre Palane che è uno dei simboli di Marina Serra. Quest’ultima fa parte del sistema difensivo di torri costiere erette nel Salento nel XVI secolo per difendere l’ambita terra dalle depauperanti e barbariche invasioni dei popoli stranieri.
Tricase porto insieme alla vicina e splendida Marina Serra fa parte del Comune di Tricase, una piccola cittadina che ha un centro storico squisito, ricca di storia e intrisa di tradizioni del basso Salento. Tra le affascinanti strade che si snodano al suo interno si possono ammirare le case torri, antiche abitazioni fortificate costruite nel XVI secolo nel Salento e tipica espressione della storia autentica della Puglia. A dare lustro al Comune concorrono anche le architetture religiose che sorgono sparse per il territorio tricasino, tra queste: la chiesa di San Michele Arcangelo, costruita nel XVII secolo dai Baroni Gallone e la chiesa di San Domenico, un piccolo gioiello barocco. Il mio è un territorio ricco di sorprese e nel raggio di pochi chilometri mi offre borghi e vicoli storici, mari incredibile e scogliera mozzafiato.
Immersa in questo contesto così bello mi trovo io che non potevo essere da meno. Sono una villa di 120 mq circa che si trova in un terreno che si estende per 1.210 mq circa. I miei interni sono completamente ristrutturati, sono dotati di finiture e di arredamento di pregio e si articolano in: due camere da letto con tipiche volte a stella, un ampio soggiorno con volta a padiglione, un bagno ed una cucina con volta a botte. Dispongo anche di un monolocale al quale si accede attraverso una scala esterna dato che si trova al primo piano. I miei spazi esterni invece, rappresentano per me la mia oasi di pace, il posto in cui potersi rilassare, divertire ma soprattutto rappresentano il punto dal quale godersi una splendida vista che spazia sulle scogliere e sul mare circostante. I miei esterni comprendono un ingresso in comune da dividere con terzi, un grazioso cortile con area barbecue, un porticato, una doccia esterna, un posto auto ed una terrazza panoramica al piano terra e al primo piano dalle quali si può godere di una vista meravigliosa. Il mio punto forte però ve lo svelo solo ora: il mio terreno si estende fino al mare, dispongo infatti di un accesso privato al mare su due livelli.
Sono la “Villa del Rio” e sono un gioiello incastonato tra le scogliere più belle del mondo che si affacciano su un mare sconfinato che ogni giorno mi culla con il suo suono e con la sua brezza marina che arriva fino a me.

Chiedi informazioni

Dotazioni


posto auto no
posti letto base
posti letto max
accesso disabili no
bbq
vasca idromassaggio
piscina
doccia esterna
aria condizionata
zanzariere no
lavatrice
lavastoviglie
asciugatrice
microonde no
asciugacapelli no
tv
internet
animali
recinzione animali
fumare in casa no
biancheria cucina no
biancheria letto no
biancheria bagno no

Distanze


spiaggia attrezzata
spiaggia libera
porto turistico
alimentari
bar
ristorante
farmacia
edicola
chiesa
guardia medica
stazione ferrovie locali
stazione FS
fermata autolinee
aeroporto
S.Maria Di Leuca
Otranto
Gallipoli
Lecce
Informazioni

DalAlPrezzo
23 novembre 07 dicembre Non Disponibile
07 dicembre 14 dicembre Non Disponibile
14 dicembre 21 dicembre Non Disponibile
21 dicembre 28 dicembre Non Disponibile
28 dicembre 06 gennaio Non Disponibile
06 gennaio 22 febbraio Non Disponibile
22 febbraio 29 febbraio Non Disponibile
29 febbraio 11 aprile Non Disponibile
11 aprile 18 aprile Non Disponibile
18 aprile 26 aprile Non Disponibile
26 aprile 02 maggio Non Disponibile
02 maggio 30 maggio Non Disponibile
30 maggio 06 giugno Non Disponibile
06 giugno 13 giugno Non Disponibile
13 giugno 20 giugno Non Disponibile
20 giugno 27 giugno Non Disponibile
27 giugno 04 luglio Non Disponibile
04 luglio 11 luglio Non Disponibile
11 luglio 18 luglio Non Disponibile
18 luglio 25 luglio Non Disponibile
25 luglio 01 agosto Non Disponibile
01 agosto 08 agosto Non Disponibile
08 agosto 15 agosto Non Disponibile
15 agosto 22 agosto Non Disponibile
22 agosto 29 agosto Non Disponibile
29 agosto 05 settembre Non Disponibile
05 settembre 12 settembre Non Disponibile
12 settembre 19 settembre Non Disponibile
19 settembre 26 settembre Non Disponibile
26 settembre 03 ottobre Non Disponibile
03 ottobre 31 ottobre Non Disponibile
31 ottobre 07 novembre Non Disponibile
07 novembre 05 dicembre Non Disponibile
05 dicembre 12 dicembre Non Disponibile
12 dicembre 19 dicembre Non Disponibile
19 dicembre 26 dicembre Non Disponibile
26 dicembre 02 gennaio Non Disponibile
02 gennaio 09 gennaio Non Disponibile


Prenotazioni ed Informazioni






Fornendoci maggiori dettagli possibile sulle vostre necessità ci aiuterete a soddisfare al meglio i vostri desideri.
Sarete ricontattati al più presto.

















Tricase è un'attraente cittadina del basso Salento, situata a 50 km da Lecce. Il suo territorio si estende fino alle località marittime di Tricase Porto e Marina Serra e comprende le frazioni di Caprarica del Capo, Lucugnano, Depressa, Sant'Eufemia e Tutino.
Etimologicamente il nome Tricase deriva dal latino "inter casas", che letteralmente si traduce "tra i casali". Si narra infatti che il paese è sorto dall'unione di tre casali differenti per far fronte agli attacchi dei Saraceni, andando così a costituire un unico centro abitativo che attualmente corrisponde alla graziosa parte storica del paese. Qui si manifesta imponente il Castello dei Principi Gallone, in nome della dinastia dei Gallone che nel 1588 si stanziò nella terra di Tricase divenendone la famiglia più ricca e importante.
Tricase vanta un particolare attivismo culturale in virtù delle sue rinomate bellezze artistiche (la Chiesa di San Domenico, la Chiesa di San Michele Arcangelo, la Chiesa di Matrice, l'Abbazia di Santa Maria del Mito, il palazzo Gallone, il Castello di Tutino e quello di Caprarica) che la rendono una cittadina particolarmente attraente e ricercata per l'organizzazione di eventi e manifestazioni.

In inverno, rinomato è il presepe vivente allestito per Natale sulla collina di Monte Orco, una delle più grandi del Sud Italia, che in tale occasione ricrea magicamente l'atmosfera della Città di Betlemme, andando a richiamare migliaia di visitatori.
La cittadina di Tricase fa parte del Consorzio intercomunale Capo S. M. di Leuca, aderente al club dei borghi autentici d'Italia.
Nelle località marine di Tricase il mare è l’unico protagonista e ogni cosa si muove al suo ritmo costate e vitale. Tricase Porto è un rione di 269 abitanti e sorge sul basso versante adriatico del Salento a 32 m sopra il livello del mare. Essa è nota per le il mare cristallino e per la costa che essa offre ma non solo, tratto fondamentale della sua identità è il suo porto noto sin dal 1400, un'insenatura naturale con una profondità variabile da due a sette metri. Il posto è arricchito inoltre dalle numerose architetture che vi trovano dimora, fra quelle religiose è da ricordare la Chiesetta di San Nicola, protettore di Tricase Porto mentre fra quelle storiche la Torre del Sasso, perché situata su una grande e maestosa roccia. Essa è a 116 metri sul livello del mare e fu costruita per difendere Tricase e le contrade vicine dagli attacchi dei Turchi e dei Saraceni nel XVI secolo, come tutte le altre presenti sulla litoranea. Il litorale è prevalentemente basso e roccioso, ricco di grotte e piccole insenature sabbiose e libere. Alle calette naturali sono stati affiancati due porticcioli, uno antico e un secondo più moderno da cui partire per esplorare in barca la costa.
Inoltre sulla strada che dal centro storico di Tricase conduce alla marina di Tricase Porto c’è uno degli alberi più antichi d’Italia. È la Quercia Vallonea che, con i suoi 700 anni, è stata dichiarata monumento botanico.
Un’altra incantevole località marina è Marina Serra, una località balneare salentina molto piccola ma incredibilmente affascinante con i suoi colori cristallini, le acque limpide, le alte scogliere, i paesaggi selvaggi, i caratteristici fiordi e le insenature.
A rendere nota e amata Marina Serra è la sua favolosa piscina naturale, una delle più affascinanti del Mar Mediterraneo, delimitata dalle rocce della scogliera e lambita da acque pulite e cristalline. A vegliare sulla marina è l’antica torre Palane che è facilmente visibile dalla costa ed è costruita con blocchi di arenaria, una roccia sedimentaria i cui granuli sono simili a quelli della sabbia. Torre Palane fa parte del sistema difensivo di torri costiere erette nel Salento nel XVI secolo per difendere l’ambita terra dalle depauperanti e barbariche invasioni dei popoli stranieri.
Tricase insieme alle sue marine dal 2006 rientra nel Parco Costa Otranto - Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase, istituito dalla Regione Puglia per salvaguardare la zona naturale orientale del Salento.




#825