CASE VACANZA VENDITE STIAMO CERCANDO

Presicceborgo entroterra

cod #495

LA CORTE

oltre - mq 120 - piano terra
giardino,terrazzo
€ 110.000
Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile
<
>
...nei secoli la famiglia è sempre stata il fulcro di un popolo e, i nonni, sono la miscela perfetta tra il passato e futuro: nei loro racconti magici c'è il senso di una vita!
E' cosi anche nelle loro case, che conservano una memoria fatta di sacrifici ma di bellezza, come la casa "La Corte" che oltre ai pavimenti originali, conserva due camini antichi, centro delle chiacchere serali dopo una giornata in campagna e un cortile esterno dove,nelle sere d'estate si ritrovavano le donne della famiglia e del vicinato per ricamare, i bimbi per rincorrere una lucertola smarrita e gli uomini per suonare due tamburelli festosi.
L' immobile di 120mq è in pieno centro, suddiviso in sei vani con volte tipiche a stella, una cantina con volte a botte, un'area solare di pertinenza e tre ulteriori vani esterni che si affacciano sul cortile.
Vicina al centro storico di un borgo, Presicce, che "nasconde molti segreti" per la presenza di grotte scavate per accogliere frantoi ipogei ( 23 nel comune e 8 in pieno centro); un piccolo borgo quindi in cui il tempo si ferma, il cuore si apre e lo sguardo si innamora. Palazzi signorili e mosaici nelle antiche chiese impreziosiscono il centro storico e gli ulivi secolari e i muretti a secco incorniciano un borgo gioiello!
Chiedi informazioni

Dotazioni


posto auto no
posti letto base
posti letto max
accesso disabili no
bbq
vasca idromassaggio
piscina
doccia esterna
aria condizionata
zanzariere no
lavatrice
lavastoviglie
asciugatrice
microonde no
asciugacapelli no
tv
internet
animali
recinzione animali
fumare in casa no
biancheria cucina no
biancheria letto no
biancheria bagno no

Distanze


spiaggia attrezzata
spiaggia libera
porto turistico
alimentari
bar
ristorante
farmacia
edicola
chiesa
guardia medica
stazione ferrovie locali
stazione FS
fermata autolinee
aeroporto
S.Maria Di Leuca
Otranto
Gallipoli
Lecce
Informazioni

DalAlPrezzo
04 maggio 01 giugno Non Disponibile
01 giugno 08 giugno Non Disponibile
08 giugno 15 giugno Non Disponibile
15 giugno 22 giugno Non Disponibile
22 giugno 29 giugno Non Disponibile
29 giugno 06 luglio Non Disponibile
06 luglio 13 luglio Non Disponibile
13 luglio 20 luglio Non Disponibile
20 luglio 27 luglio Non Disponibile
27 luglio 03 agosto Non Disponibile
03 agosto 10 agosto Non Disponibile
10 agosto 17 agosto Non Disponibile
17 agosto 24 agosto Non Disponibile
24 agosto 31 agosto Non Disponibile
31 agosto 07 settembre Non Disponibile
07 settembre 14 settembre Non Disponibile
14 settembre 21 settembre Non Disponibile
21 settembre 28 settembre Non Disponibile
28 settembre 26 ottobre Non Disponibile


Prenotazioni ed Informazioni






Fornendoci maggiori dettagli possibile sulle vostre necessità ci aiuterete a soddisfare al meglio i vostri desideri.
Sarete ricontattati al più presto.

















PRESICCE
Cuore del basso Salento, Presicce si configura essere tra i borghi più apprezzati e ricercati nel territorio salentino. Distante circa 12 chilometri dalle località del versante ionico, il piccolo nucleo permette di raggiungere con estrema facilità sia le spiagge più basse della litoranea come San Gregorio e Torrevado e sia quelle più in alto, quali Torre Mozza e Torre San Giovanni.
Sull’origine del nome ci sono diverse versioni, quelle più accreditate sembrano essere legate ai termini latini “Presidium”, come presidio militare per combattere l’attacco dei saraceni, e “Presitium” o “Presitio”, da cui Presicce, come luogo fonte di protezione e rifugio in grado di garantire la sopravvivenza delle popolazioni limitrofe per l’abbondanza di acqua presente nel suo territorio.
Incerte sono anche le date dei primi insediamenti umani; probabilmente il paese sorse in epoca medievale e poi si susseguirono vari feudatari sino a quando agli inizi del ‘700 il feudo venne elevato a principato. Questo fu uno dei periodi più fiorenti dell’epoca grazie alla costruzione di numerosi frantoi ipogei, oggi orgogliosamente conservati, atti alla produzione di olio d’oliva.

Non sono pochi i monumenti storici e architettonici che è possibile visitare a Presicce, rimanendo spiazzati dalle sue stradine con palazzi storici, chiesette finemente lavorate, case a corte che fanno costantemente da padrone a tutta la parte storica del paese. Un esempio ne sono la Chiesa Madre di Sant’Andrea Apostolo, la Chiesa del Carmine, la Chiesa dell’addolorata, la Cripta di San Mauro (chiesetta rurale situata sul punto più alto della serra di Pozzomauro), il Palazzo Arditi, il Palazzo Villani, il Palazzo Ducale, costruito in epoca normanna. Di particolare interesse, è la Colonna di Sant’Andrea, posta di fronte alla Chiesa Madre, in piazza Villani, ai cui piedi vi sono 4 figure femminili che simboleggiano le quattro virtù cardinali (prudenza, giustizia, fortezza e temperanza). Il territorio presiccese è ricco anche di siti archeologici e costruzioni di grande importanza culturale, quali la Casa Turrita, il Pagliarone di San Mauro e la specchia di Pozzomauro.

Nel dicembre 2017, la società Ferrero scelse Presicce come il posto ideale per un suo set pubblicitario in quanto ne furono individuate tutte le potenzialità per diventare un luogo magico e suggestivo e su cui poter narrare infinite storie sulla produzione dell’olio e sulla sua lavorazione.




#495