CASE VACANZA VENDITE STIAMO CERCANDO

Posto Vecchiocampagna

cod #838

ULIVETO E MURETTI

oltre - mq 6360 - piano terra
giardino
€ 37.000
Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile
<
>
Sono un terreno che sorge nel Comune di Salve, a metà strada fra il suo incantevole centro storico e la sua marina di Pescoluse che mi collega direttamente a spiagge immacolate e ad un mare che non ha nulla da invidiare alle mete esotiche più ambite.Fanno parte del mio Comune anche la frazione di Ruggiano e le marine di Pescoluse, Torre Pali, Posto Vecchio e Lido Marini. Il Comune di Salve è una realtà che ha molte facce e offre esperienze anche molto diverse fra loro: è un territorio che conserva tracce di una storia molto lontana nel tempo, il territorio infatti ha restituito molti ritrovamenti archeologici che hanno permesso di ricostruire la sua lunghissima storia. E proprio la presenza di monumenti megalitici, quali dolmen, menhir e specchie, testimoniano la frequentazione umana del posto dove oggi sorge il mio paese sin dall’Età del Bronzo.
Il centro storico del mio paese rimanda a scenari antichi e preziosi, i suoi vicoli sono affascinanti e caratteristici e l’aria che da qui si respira è ricca di tradizioni, di sapori, di colori e di credenze popolari che donano al posto un alone suggestivo. Il centro custodisce torri e palazzi signorili, la Chiesa Matrice dove è custodito l’organo più antico di Puglia risalente al Seicento e la corte di Palazzo Ceuli, un edificio civile edificato in un periodo antecedente al XVI secolo. Da questi vicoli incantati basta fare pochi passi per sentirsi immersi nella modernità ed arrivare su Via Roma che con i suoi negozi e con le sue attività rappresenta uno dei punti più vivi del paese.
L’atmosfera cambia totalmente invece nelle campagne che mi circondano, dove il tempo rallenta e la natura si risveglia in una flora ricca e incantevole. Qui ci si trova immersi in distese di ulivi in una natura incontaminata e si possono scorgere ancora intatti i monumenti dell’arte contadina, come muretti a secco, “furneddhi” e masserie.
Ma lo spettacolo non finisce qui perché è nelle marine del mio paese, Torre Pali e Pescoluse, che si custodisce altrettanta bellezza. Qui la vita segue il ritmo del mare e gli occhi si posano sugli antichi gesti dei marinai e il profumo del mare inebria e incanta. Torre Pali è così denominata per via della sua Torre costiera cinquecentesca che da allora resiste con grande fascino alle intemperie ed al trascorrere del tempo, mentre Pescoluse è conosciuta principalmente per il suo tratto di spiaggia spesso e volentieri paragonato alle lontane Maldive.
A metà strada tra queste due realtà così diverse ma complementari mi trovo io che sono un terreno di 6.360 mq circa occupati per la maggior parte da una distesa di ulivi e di terra rossastra e completamente recintato da muretti a secco, tipiche costruzioni dell’arte contadina simbolo di un’antica tradizione.
Sono il terreno “Uliveto e muretti” e ogni giorno sono immerso in un contesto che mi accompagna con la sua semplicità e la sua serenità a pochi passi dai punti più vivi e più importanti del basso Salento.

Chiedi informazioni

Dotazioni


posto auto no
posti letto base
posti letto max
accesso disabili no
bbq
vasca idromassaggio
piscina
doccia esterna
aria condizionata
zanzariere no
lavatrice
lavastoviglie
asciugatrice
microonde no
asciugacapelli no
tv
internet
animali
recinzione animali
fumare in casa no
biancheria cucina no
biancheria letto no
biancheria bagno no

Distanze


spiaggia attrezzata
spiaggia libera
porto turistico
alimentari
bar
ristorante
farmacia
edicola
chiesa
guardia medica
stazione ferrovie locali
stazione FS
fermata autolinee
aeroporto
S.Maria Di Leuca
Otranto
Gallipoli
Lecce
Informazioni

DalAlPrezzo
23 novembre 07 dicembre Non Disponibile
07 dicembre 14 dicembre Non Disponibile
14 dicembre 21 dicembre Non Disponibile
21 dicembre 28 dicembre Non Disponibile
28 dicembre 06 gennaio Non Disponibile
06 gennaio 22 febbraio Non Disponibile
22 febbraio 29 febbraio Non Disponibile
29 febbraio 11 aprile Non Disponibile
11 aprile 18 aprile Non Disponibile
18 aprile 26 aprile Non Disponibile
26 aprile 02 maggio Non Disponibile
02 maggio 30 maggio Non Disponibile
30 maggio 06 giugno Non Disponibile
06 giugno 13 giugno Non Disponibile
13 giugno 20 giugno Non Disponibile
20 giugno 27 giugno Non Disponibile
27 giugno 04 luglio Non Disponibile
04 luglio 11 luglio Non Disponibile
11 luglio 18 luglio Non Disponibile
18 luglio 25 luglio Non Disponibile
25 luglio 01 agosto Non Disponibile
01 agosto 08 agosto Non Disponibile
08 agosto 15 agosto Non Disponibile
15 agosto 22 agosto Non Disponibile
22 agosto 29 agosto Non Disponibile
29 agosto 05 settembre Non Disponibile
05 settembre 12 settembre Non Disponibile
12 settembre 19 settembre Non Disponibile
19 settembre 26 settembre Non Disponibile
26 settembre 03 ottobre Non Disponibile
03 ottobre 31 ottobre Non Disponibile
31 ottobre 07 novembre Non Disponibile
07 novembre 05 dicembre Non Disponibile
05 dicembre 12 dicembre Non Disponibile
12 dicembre 19 dicembre Non Disponibile
19 dicembre 26 dicembre Non Disponibile
26 dicembre 02 gennaio Non Disponibile
02 gennaio 09 gennaio Non Disponibile


Prenotazioni ed Informazioni






Fornendoci maggiori dettagli possibile sulle vostre necessità ci aiuterete a soddisfare al meglio i vostri desideri.
Sarete ricontattati al più presto.

















Torrevado è una rinomata località marittima, facente parte del comune di Morciano di Leuca insieme a Barbarano del Capo ma vicinissima al centro abitato di Salve. Situata sulla costa ionica del Salento, dista poco più di 11 km da S.M. di leuca.

Il nome della piccola località trae origine da due termini: il latino "Vadum", che indica un "guado" ovvero un tratto di acque basse che permetteva l'attraversamento a piedi o a cavallo del territorio, e "Torre" che richiama la presenza di una delle prime numerosi torri di avvistamento che costeggiano la parte ionica.
La torre, simboleggia la significativa dominazione romana nel territorio. Costruita infatti nel XVI secolo da Carlo V, con lo scopo di avvistare i popoli mori che volevano conquistare la zona, è ancora oggi magnificamente agibile con finestre e feritoie conservate intatte.

Attualmente, il territorio di Torrevado è caratterizzato non solo dalla presenza della torre, ma anche da un grazioso porticciolo e da una piccola spiaggia che si estende per tutto il lungomare sino ad arrivare alle particolarissime acque delle sorgenti, acque dolci e gelide di origine sotterranea. Il lungomare di Torre Vado inoltre non è soltanto un semplice luogo di passeggio ma costituisce un preziosissimo posto in cui ammirare in tutti i mesi dell'anno il fantastico tramonto e l'elegante paesaggio che ne deriva.

Per tutti coloro che amano la pesca o desiderano immergersi nello splendido fondale delle acque cristalline, Torre Vado costituisce nella sua semplicità, la località ideale per svolgere queste attività in estremo relax.




#838