CASE VACANZA AFFITTI VENDITE STIAMO CERCANDO

Marina di NovaglieCosta Est

cod #571

Onda

un vano - mq 12
€ 35.000
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile

Sono un terreno che ospita un fabbricato rurale e che sorge nella splendida marina di Novaglie, una realtà fatta di scogliere e acque cristalline che si incontrano con il verde delle campagne creando panorami suggestivi. Qui tra insenature rocciose e grotte, la terra finisce e si apre verso l’immensità del mar Adriatico.
Il luogo in cui sorgo è un grazioso lato di costa che fa parte dei comuni di Alessano, Corsano e Gagliano del Capo, posti che si trovano a pochissimi chilometri e che offrono caratteristici scenari e borghi che emanano storia e cultura. Più precisamente io rientro nel Comune di Gagliano del Capo, estremo Comune del sud Salento conosciuto per il suo centro storico dove si alternano piccole case e imponenti palazzi, fra cui il palazzo Daniele che è stato costruito durante l’unità d’Italia e che è stato anche casa d’arte che ha ospitato artisti di tutto il mondo. Sotto alla rete di abitazioni e antichi palazzi del borgo è nascosta inoltre una rete di frantoi ipogei, molti dei quali comunicanti: una città sotto la città che conserva il ricordo delle antiche tradizioni. Ma questa realtà è molto più complessa perchè raccoglie in sé i principali elementi caratteristici del Salento, nel raggio di pochi chilometri troviamo ampie distese di campagne e di ulivi secolari, stradine e vicoli facenti parte di antichi borghi e uno splendido mare, anzi due, che si incontrano a Santa Maria di Leuca.
A pochi passi da queste meraviglie si trova Novaglie conosciuta per l’incantevole mare arginato da una costa frastagliata e da numerose grotte marine naturali come: la Grotta Azzurra che prende il suo nome dalle splendide sfumature proiettate sulle sue pareti; le Grotte Cipolliane caratterizzate da un antichissimo complesso di caverne in cui venne ritrovato un ciottolo di datazione paleolitica e la Grotta del Diavolo ombrosa e suggestiva, con una bocca stretta che termina proprio verso Punta Rossa.
In questo contesto mi trovo io che sono un terreno di 1800 mq circa che ospita un fabbricato rurale con volta a botte di 12 mq circa. Intorno a me è possibile ammirare tipici muretti a secco e costruzioni rurali in pietra che caratterizzano il Salento per questo definito anche “terra dei sassi”. La mia vicinanza al mare mi permette di poter godere di tutte queste meraviglie in una vista che spazia dal blu del mare e del cielo alle distese di ulivi secolari e di terra rossa circostanti a pochi minuti dal mio Comune.
Sono il terreno “Onda” e sono immerso nell’armonia della natura che qui dona spettacoli magici.


Chiedi informazioni

Posizione


Localizzazione

ComuneGagliano del Capo
FrazioneMarina di Novaglie
Località

Distanze

costa est0.7 km
costa ovest0 km
centro storico3.5 km

Esposizione

Sudno
Estno
Ovestno
Nordno

Caratteristiche Generali



categoriaCasale \ Pajara \ Liama
anno costruzione0
garagePostoAuto
stato strutturaDa Restaurare
piano
classe energeticaG

Caratteristiche Interne



volte tradizionaliSi
caminono
n° bagni0
superficie interna12 mq
n° camere0
n° vani1

Caratteristiche Esterne



Livelloterrazzato
piscinano
poss. piscinano
giardinoPrivato
superificie giardino0 mq
terrazzi mq
portici0 mq
veranda0 mq
area solareSi

Peculiarità



poss. ampliamentono

Prenotazioni ed Informazioni






Fornendoci maggiori dettagli possibile sulle vostre necessità ci aiuterete a soddisfare al meglio i vostri desideri.
Sarete ricontattati al più presto.

















immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine




#571