CASE VACANZA VENDITE STIAMO CERCANDO









Casaranoborgo entroterra

cod #50

VARIOPINTA

oltre - mq - piano terra
10 Camere , 6 Bagni
giardino,cortile
CLASSE ENERGETICA:G
Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile
<
>
POSIZIONE
La masseria si trova nel Salento, a Casarano, una cittadina ubicata al centro del triangolo magico della penisola salentina tra Gallipoli, Otranto e Santa Maria di Leuca, nell’antica terra d’Otranto.

DESCRIZIONE
Il fabbricato dove potete essere ospitati ha una forma caratteristica a tronco di piramide rivestita in pietra naturale, come le “pajare” o i “trulli salentini” (costruzioni in pietra viva tipiche della zona), ed è circondato da un porticato in legno, sotto il quale vi è un arredo che permette di sostare all’ombra e al fresco.
Al suo interno vi sono quattro bilocali e due monolocali con bagno annesso. I materiali utilizzati per la costruzione sono tutti naturali: legno per gli infissi e pietra locale per la pavimentazione. Attigui agli appartamenti e alle camere vi sono la zona ristorante e vaste aree all’aperto, dove l’ombra degli ulivi secolari offre la possibilità al visitatore di vedere sculture che la natura nelle sue svariate forme ha creato.
L’imponente ulivo millenario è un esemplare quasi unico che probabilmente si trovava sul passaggio di una strada che i pellegrini percorrevano per arrivare a Santa Maria di Leuca passando per Ugento.
I lunghi viali dell’agriturismo, oltre ad essere percorsi a piedi, possono essere utilizzati per lunghe passeggiate in bici.
Chiedi informazioni

Dotazioni


posto auto si
posti letto base Oltre
posti letto max Oltre
accesso disabili no
bbq no
vasca idromassaggio no
piscina no
doccia esterna si / esclusivo
aria condizionata si
zanzariere si
lavatrice si / esclusivo
lavastoviglie no
asciugatrice no
microonde no
asciugacapelli no
tv si
internet no
animali si
recinzione animali no
fumare in casa si
biancheria cucina si
biancheria letto si
biancheria bagno si

Distanze


spiaggia attrezzata 11 KM
spiaggia libera 11 KM
porto turistico 11 KM
alimentari
bar
ristorante
farmacia
edicola
chiesa
guardia medica
stazione ferrovie locali
stazione FS 55 km
fermata autolinee
aeroporto 100 KM Brindisi
S.Maria Di Leuca 35 km
Otranto 45 km
Gallipoli 20 km
Lecce 55 km
Informazioni

DalAlPrezzo
13 luglio 20 luglio Non Disponibile
20 luglio 27 luglio Non Disponibile
27 luglio 03 agosto Prenota
03 agosto 10 agosto Prenota
10 agosto 17 agosto Prenota
17 agosto 24 agosto Prenota
24 agosto 31 agosto Prenota
31 agosto 07 settembre Prenota
07 settembre 14 settembre Prenota
14 settembre 21 settembre Prenota
21 settembre 28 settembre Prenota
28 settembre 26 ottobre Prenota


Prenotazioni ed Informazioni






Fornendoci maggiori dettagli possibile sulle vostre necessità ci aiuterete a soddisfare al meglio i vostri desideri.
Sarete ricontattati al più presto.

















Casarano è uno dei paesi più estesi e popolosi della provincia di Lecce, si trova a pochi chilometri dalla rinomata Gallipoli e dalla maggior parte dei paesi del versante ionico della costa salentina.

Il nome deriva da Caesaranum, che significa “possedimento di Cesare”, centurione romano al quale gli fu affidato il territorio come premio per le sue azioni di successo durante le guerre di conquista. Alle invasioni romane, susseguirono le invasioni dei Goti, dei Visigoti e di altre popolazioni barbare. Successivamente passò dai normanni agli svevi, passando nelle mani di diverse casate nobiliari, fino ad arrivare alla fine del XV secolo quando si insediarono i veneziani. Le ultime famiglie feudatarie che si impossessarono del feudo furono i Filomarino, i Conca e i D’Aquino. Durante questi casati, Casarano visse periodi ricchi e fiorenti in cui vennero costruite importanti opere architettoniche; nel novecento il paese si afferma essere infatti un importante centro non solo agricolo ma anche industriale per tutto il Salento.

Chiese, palazzi ed edifici storici popolano il vecchio centro di Casarano e non solo; qui Sfarzosi balconi, numerose colonne e particolari balaustre in stile gotico si manifestano imponenti nelle strette viuzze di un centro storico sempre più amato e visitato.
Tra le varie opere religiose di forte importanza culturale vi è la Chiesa Madre, dedicata a Maria Santissima Annunziata che risale al XVI secolo e al suo interno è conservata pure la statua del Santo patrono, San Giovanni l’Elemosiniere a cui è anche dedicata una colonna in pietra tufacea di fronte la chiesa, la Chiesa della Madonna della Campana, eretta su una collinetta e ricostruita intorno al 1600, la Chiesa di Sant'Elia, la Chiesa di Santa Maria della Croce, in cui è possibile ammirare particolari mosaici in diversi punti della chiesa, e la Chiesa di San Giuseppe. Studi archeologici hanno messo in evidenza inoltre la particolarità storica riguardante la Chiesa di Santa Maria della Croce, secondo i quali pare che essa sia collegata a delle tombe sotterranee, le necropoli, scavate nella roccia e conservanti parecchi resti umani e materiali.
Tra i palazzi storici, è opportuno ricordare il Palazzo D'Aquino costruito intorno al XVII secolo, per volere della famiglia feudataria dei D’Aquino, il Palazzo De Iudicibus, il Palazzo D'Elia, il Palazzo Nuccio e l’ex Palazzo dei Domenicani, costruito affianco alla chiesa di San Domenico.

L’importanza di Casarano non si ferma solo a motivi culturali e storici, che sono stati sempre custoditi e conservati, ma guarda anche allo sviluppo del territorio su cui il paese ha sempre posto molta attenzione sin dalla sua nascita. Non a caso, il paese risulta essere un grande punto di riferimento per tutti i paesi limitrofi per ciò che concerne numerosi servizi di tipo assistenziale e commerciale.




#50