CASE VACANZA AFFITTI VENDITE STIAMO CERCANDO









Torre Palicosta sabbia

cod #428

DIMORA DEL FICO

trilocale - mq 90 - piano terra
2 Camere , 2 Bagni
giardino,terrazzo
CLASSE ENERGETICA:g
C.I.S.:LE07506691000018249
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile Immagine Immobile
La villa “DIMORA DEL FICO” è situata nella località balneare di Torre Pali del comune di Salve, insignita di Bandiera Blu Anno anche per l’anno 2021, in piena costa ionica salentina, caratterizzata da un paradiso di mare e di spiaggia definito “Le Maldive del Salento”, a richiamare la nota località tropicale di cui ricalca lo splendore.

La struttura è ubicata a 10 km da Santa Maria di Leuca ed a circa 30 Km da Gallipoli, in una posizione strategica per il turista che intende viversi il soggiorno tra distese di sabbia finissima e dorata, mare limpido e cristallino, macchia mediterranea e profumi equatoriali, alternandolo con puntate in luoghi di interesse storico, artistico, culturale e architettonico (Otranto, Tricase, S.Maria di Leuca, Ugento, Casarano, Gallipoli, Maglie, Lecce, etc..).

La villa “Dimora del Fico” trae il suo nome dalla estesa coltivazione di alberi da fico originariamente esistente sul lotto ove oggi si erge l’immobile. A curarne l’allevamento del frutto, negli anni 1850/1974, erano gli avi di famiglia per i quali il fico costituiva mezzo di sostentamento alimentare nonché fonte di commercializzazione e, quindi, fonte storica di sicurezza economica.

E’ costituita da una villetta integralmente ristrutturata (anno 2014) con accessi perimetrali e piazzale circostante di oltre 600 m2. E’ interamente recintata sui quattro lati ed un cancello (automatizzato) ne delimita l’accesso e la privacy familiare.
L’immobile è dotato di doppio sistema di antifurto/allarme centralizzato (a zone) più videosorveglianza esterna a registrazione (24h su 24) collegata con istituto di vigilanza accreditato.

Immerso negli ulivi e circondato dal verde della macchia mediterranea “protetta”, la struttura è arricchita dalla presenza di un trullo centenario di proprietà, testimonianza di antiche e solide tradizioni locali.

La “Dimora del Fico” dispone di due camere matrimoniali, per un totale di max 4 posti letto, nuovissime, ben rifinite, ciascuna con ingresso autonomo, finemente arredate e dotate di massimo confort (TV, aria climatizzata, riscaldamento, luci d’emergenza, servizio Wi-Fi, allarme/antifurto autonomo, videosorveglianza esterna, illuminazione esterna).

Ciascuna camera è dotata di ampio bagno autonomo (en-suite), ottimamente rifinito ed accessoriato (doccia spaziosa, acqua calda/fredda, lavello, WC, bidet, phon, manetta di emergenza).

Il parcheggio auto è garantito dall’ampio piazzale perimetrale che circonda la struttura (recintato e videosorvegliato), con possibilità per l’ospite di posteggiare sui quattro lati dell’immobile.

Si accettano animali domestici comuni.

Chiedi informazioni

Dotazioni


posto auto si
posti letto base 4
posti letto max 4
accesso disabili no
bbq si / esclusivo
vasca idromassaggio no
piscina no
doccia esterna si / esclusivo
aria condizionata si
zanzariere si
lavatrice si / esclusivo
lavastoviglie no
asciugatrice no
microonde no
asciugacapelli no
tv si
internet no
animali si
recinzione animali si
fumare in casa no
biancheria cucina no
biancheria letto no
biancheria bagno no

Distanze


spiaggia attrezzata 2,1 KM
spiaggia libera 2,1 KM
porto turistico 2,3 KM
alimentari 1,2 KM
bar 2 KM
ristorante 1 KM
farmacia 3,7 KM Lido Marini
edicola 1,2 KM
chiesa 1,3 KM
guardia medica 5,9 KM Torre Vado
stazione ferrovie locali 9,5 km Presicce-Acquarica
stazione FS 63,7 km
fermata autolinee 1,3 km
aeroporto 104 Km Brindisi
S.Maria Di Leuca 15,4 km
Otranto 45,7 km
Gallipoli 34,8 km
Lecce 61,7 km
Informazioni

DalAlPrezzo
30 ottobre 03 novembre Non Disponibile
03 novembre 04 dicembre Non Disponibile
04 dicembre 11 dicembre Non Disponibile
11 dicembre 23 dicembre Non Disponibile
23 dicembre 30 dicembre Non Disponibile
30 dicembre 07 gennaio Non Disponibile
07 gennaio 24 febbraio Non Disponibile
25 febbraio 02 marzo Non Disponibile
03 marzo 13 aprile Non Disponibile
14 aprile 20 aprile Non Disponibile
22 aprile 26 aprile Non Disponibile
29 aprile 02 maggio Non Disponibile
03 maggio 28 maggio Non Disponibile
28 maggio 04 giugno Prenota
04 giugno 11 giugno Prenota
11 giugno 18 giugno Prenota
18 giugno 25 giugno Prenota
25 giugno 02 luglio Prenota
02 luglio 09 luglio Prenota
09 luglio 16 luglio Prenota
16 luglio 23 luglio Prenota
23 luglio 30 luglio Prenota
30 luglio 06 agosto Prenota
06 agosto 13 agosto Prenota
13 agosto 20 agosto Prenota
20 agosto 27 agosto Prenota
27 agosto 03 settembre Prenota
03 settembre 10 settembre Prenota
10 settembre 17 settembre Prenota
17 settembre 24 settembre Prenota
24 settembre 01 ottobre Prenota
02 ottobre 28 ottobre Non Disponibile
29 ottobre 02 novembre Non Disponibile
03 novembre 06 dicembre Non Disponibile
07 dicembre 11 dicembre Non Disponibile
12 dicembre 23 dicembre Non Disponibile
23 dicembre 27 dicembre Non Disponibile
27 dicembre 30 dicembre Non Disponibile
30 dicembre 07 gennaio Non Disponibile


Prenotazioni ed Informazioni






Fornendoci maggiori dettagli possibile sulle vostre necessità ci aiuterete a soddisfare al meglio i vostri desideri.
Sarete ricontattati al più presto.

















Torre Pali è una località marittima del comune di Salve, insieme alle note Torre Vado, Pescoluse e Lido Marini. Si trova nel versante ionico del Salento e non particolarmente distante da Leuca e dalle altre marine della litoranea adriatica.

Il suo nome deriva da una delle numerose torri di avvistamento costruite sulla costa ionica del Salento per controllare e proteggere il territorio; questa torre era circondata inoltre da un piccolo porticciolo chiamato “Porto dei Pali”, da cui il nome Torre Pali.
La torre simboleggia la significativa dominazione romana nella zona, costruita nel XVI secolo da Carlo V. Attualmente, della specifica torre di Torre Pali è visibile solo il basamento di forma circolare, posizionato a 15 m dalla costa. Il centro urbano della località si è sviluppato invece in maniera considerevole solo negli ultimi decenni. Tuttavia, due leggende avvolgono di mistero il piccolo paese, come il mito della città di Cassandra e la storia della Fanciulla. Sembra infatti che Torre Pali, insieme a parte del territorio di Salve, abbia costituito la zona in cui sorse, per la sua vicinanza al mare, la storica città di Cassandra, nota profetessa mitologica greca. La storia della fanciulla riguarda invece azioni piratesche che si svolsero vicino al porto di Torre Pali e che videro la distruzione di una famiglia e il rapimento di una giovane ragazza, fatta oggetto di brutali angherie. A lei fu dedicata l’Isola della Fanciulla, a pochi metri dalla costa, quindi raggiungibile anche a nuoto, dove si dice che la ragazza fu ritrovata senza vita. La leggenda narra che il Signore abbia ricoperto di sabbia il suo corpo senza vita e incastonandolo in mezzo alla roccia, le stampò il sorriso sulla faccia. Si dice inoltre che durante le giornate di vento sia visibile sull’isola la sagoma di tale fanciulla.

Il territorio di Torre pali è costituito da una distesa di spiaggia, che prosegue dalla limitrofa località di Pescoluse, e da una parte di roccia bassa che inizia subito dopo la torre, caratterizzata da un fondale ricco di alghe, molluschi e ricci. E’ dal 2009 che le acque di Torre Pali si confermano tutti gli anni Bandiera Blu della FEE per la loro limpidezza e trasparenza e costituiscono una rinomata scelta turistica per tutti coloro che vogliono trascorrere le loro vacanze in luoghi immersi nella “pace dei sensi” ma comunque ben serviti.

Torre pali si può definire anche un luogo magico e rigenerante, non a caso è meta ambita da tutti coloro che vogliono godere dei fanghi naturali. Situati principalmente di fronte all'isola della fanciulla, offrono la possibilità di beneficiare di prodotti naturali solo immergendosi in acque basse in cui scavando si trova appunto il fango. Esso deriva naturalmente da rocce carsiche che dissolvendosi vanno a costituire insieme all'acqua e alle alghe marine la poltiglia di fango, da stendere su tutto il corpo.




#428